Comune di Capaccio Paestum

CITTA' DI

CAPACCIO PAESTUM

Header
Ottobre
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
« Set    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

CALCIO SOLIDALE A CAPACCIO PAESTUM

Amministrazione comunale, polizia municipale, carabinieri, consorzio di bonifica, corpo forestale, protezione civile, mercato ortofrutticolo e Croce Rossa Italiana: sono le squadre che si sfideranno nella seconda edizione di “Calcio solidale”, da sabato 21 a domenica 23 giugno.
Il torneo è organizzato dall’assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Capaccio Paestum, guidato da Rossana Barretta, in collaborazione con il consigliere comunale delegato allo Sport Franco Sica. 
Il calendario degli incontri, che prevede gironi ad eliminazione diretta, è stato deciso attraverso un sorteggio alla presenza di un delegato di ogni rappresentativa.
I primi incontri si terranno venerdì sera. Alle 20, presso i campi di calcetto Bowling Gregorio sono previsti i primi due incontri tra il mercato ortofrutticolo e il corpo forestale, e tra consorzio di bonifica e carabinieri. Nello stesso posto, alle 21, sfida tra gli amministratori di Capaccio Paestum e la polizia locale, e tra protezione civile e Croce Rossa.
Sabato gli incontri si terranno al Campo calcetto Sprint in via Meucci, a partire dalle 20.30, mentre la finale si giocherà domenica alle 20 al Campo Calcetto Jerry in via Vuccolo Maiorano. I soldi che verranno raccolti nel corso delle tre serate saranno versati sul “Fondo Capaccio Solidale”, un fondo ideato circa un anno fa per aiutare persone disagiate residenti nel Comune.
«Il successo dello scorso anno ci ha spinto a ripetere quest’esperienza. – afferma l’assessore alle Politiche sociali Rossana Barretta – Sono convinta che anche in quest’occasione ci sarà grande partecipazione da parte dei cittadini di Capaccio Paestum».
«E’ un evento che unisce sport, divertimento e solidarietà. – dice il consigliere Franco Sica – E che farà ritrovare nello stesso posto, assieme agli amministratori, rappresentanti istituzionali e delle forze dell’ordine che ogni giorno lavorano per il benessere della nostra città».
«Questa iniziativa è stata una grande intuizione dell’assessore Barretta e del consigliere Sica – conclude il sindaco Italo Voza – perché coinvolge tantissime persone in un grande momento di solidarietà».