Header

Il Comune di Capaccio Paestum ottiene per la quinta volta consecutica la bandiera blu

Assegnata per il quinto anno consecutivo la Bandiere Blu al Comune di Capaccio Paestum. Oggi, 3 maggio, a Roma, presso il CNR, la Fee (Foundation for Environmental Education) ha assegnato il prestigioso riconoscimento attribuito ogni anno per qualità del mare e dei servizi offerti nei centri costieri. Alla cerimonia di premiazione che equivale ad un’ufficializzazione del conferimento ci sono ben tredici località del Cilento tra cui il nostro Comune e nello specifico le zone di (Varolato, Laura, Casina d’Amato, Licinella, Torre di Paestum, Foce Acqua dei Ranci). Tra gli altri indicatori necessari per ottenere la Bandiera Blu ci sono una corretta gestione del territorio che comprende raccolta differenziata e riduzione dei rifiuti, cura dell’arredo urbano e delle spiagge, accesso al mare per tutti, senza barriere architettoniche e limitazioni. L’obiettivo della Foundation for environmental education è quello di spingere verso un turismo sempre più sostenibile, in cui la qualità dei servizi si accompagni al rispetto dell’ambiente, ma verificando che, su questo punto, l’attenzione degli amministratori sia alta e continua.