Header

Procedimenti e Modulistica

Si evidenzia che: tutte le pratiche (SCIA, Pratiche varie, ecc), devono essere inviate all’indirizzo di posta Pec: protocollo@pec.comune.capaccio.sa.it


 

Sportello Unico per le Attività Produttive

IERI OGGI
D.P.R. 20/10/1998, N. 447 D.P.R. 7/09/2010, N. 160
Il SUAP si occupava di tutti i procedimenti d’impresa per la produzione di beni e servizi che comportassero una qualsiasi attività edilizia IL SUAP diventa unico punto di accesso, oltre che per le pratiche di edilizia relative a immobili ad uso produttivo, anche per pratiche amministrative per l’avvio, la modifica o la cessazione di attività commerciali, artigianali e di servizi attivabili mediante SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività)

IL SUAP diventa unico punto di accesso, oltre che per le pratiche di edilizia relative a immobili ad uso produttivo, anche per pratiche amministrative per l’avvio, la modifica o la cessazione di attività commerciali, artigianali e di servizi attivabili mediante SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività)

L’art.5 del D.P.R. N. 160/2010 prevede che a partire dal 30 marzo 2011 tutte le S.C.I.A. siano inviate al SUAP in modalità telematica.

Indirizzo PEC dove inviare le pratiche : protocollo@pec.comune.capaccio.sa.it

attraverso la quale è possibile inviare le S.C.I.A. ed i relativi allegati telematicamente seguendo la modalità di seguito riportata:

il titolare dell’istanza, munito di firma digitale e di PEC, compila in ogni sua parte la modulistica scaricabile dal sito, la firma digitalmente e la inoltra, tramite Posta Elettronica Certificata allo Sportello Unico.

Una volta inoltrata la SCIA, nel caso di trasmissione telematica, l’attività oggetto della SCIA potrà iniziare dalla data di comunicazione.

COSA FA LO SPORTELLO UNICO?

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive costituisce unico ufficio di riferimento per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento nonché cessazione delle suddette attività, ivi compresi quelli di cui al D. Lgs. n. 59/2010.

Nell’ambito delle suddette attività il SUAP:

  1. Fornisce, attraverso il FRONT-OFFICE, la propria consulenza, previamente alla presentazione della istanza, al fine di orientare l’utente verso scelte progettuali che siano rispondenti alla vigente normativa;
  2. Propone l’attività di PRE-ISTRUTTORIA in casi di particolare complessità;
  3. Fornisce, anche in collaborazione con gli altri Uffici/Enti, la modulistica e la documentazione per la presentazione delle istanze;
  4. Identifica, a seguito dell’istruttoria tecnica degli elaborati progettuali presentati, gli endoprocedimenti da attivare;
  5. Convoca le Conferenze di Servizi per la trattazione dei procedimenti con procedura ordinaria (Provvedimento Unico), unitamente alla trasmissione delle pratiche agli Enti terzi, per consentire l’acquisizione delle autorizzazioni, dei pareri e delle concessioni necessarie;
  6. Rilascia il provvedimento conclusivo del procedimento.

Allegati

Link utili

Contatti:

Responsabile del Servizio Dott.ssa Maria Velia Petraglia
pec: protocollo@pec.comune.capaccio.sa.it

Responsabile del procedimento: Sign. Franco Vito

Front Office tel: 0828-812232

 COME FARE PER L’INVIO TELEMATICO

 

REGIONE CAMPANIA Modulistica unificata e standardizzata in materia di attività commerciali e assimilate ed edilizia

 

n° 29 allegati disponibili: